Post Taggati: orientagiovani lavoro stage confindustria

Learning by Doing 17-18: Informatica Applicata in finale

Pubblicato il da Anya Pellegrin
Tag: /

Si è conclusa l’edizione 2017-2018 del progetto “Learning by doing” rivolto a studenti e docenti dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo e delle scuole superiori della provincia di Pesaro Urbino, organizzato da Confindustria Marche Nord, con il coordinamento del Gruppo Giovani Imprenditori: 220 studenti, 14 docenti, 9 istituti scolastici e 13 aziende coinvolte.

“Il progetto – ha spiegato Carlo Arienti, presidente dei G.I. – ha l’obiettivo di attivare una sinergia azienda-docente-studente, attraverso un processo di apprendimento laboratoriale e interattivo con il mondo del lavoro, sinergico con i percorsi di alternanza scuola-lavoro”.

Nel corso della cerimonia conclusiva, tenutasi a Pesaro il giorno 24 maggio, gli studenti hanno presentato una selezione di tutti i progetti, gareggiando fra loro per la partecipazione alla fase regionale.

Molto innovativi sono stati gli elaborati presentati dagli studenti dell’Università. Due i gruppi di partecipanti per Informatica Applicata: Alessio Cori, Andrea Petreti, Giorgia Remedi, Paola Persico e Riccardo Maldini con L.C. Engineering & Consulting di Fano; Alessia Ventani, Elia Trufelli, Elvi Bllano, Lorenzo Calisti e Nicola Carannante con Sinergie Consulenze di Pesaro, rappresentata da Flavio Tonetto. Il progetto di questi ultimi, Work Bills, ha vinto la selezione provinciale e ha partecipato alla finale regionale, che si è svolta a Recanati presso la sede di iGuzzini il giorno 31 maggio.

La partecipazione al progetto è riconosciuta per 2 CFU come Seminari, Tirocini e Stage.

Learning by doing 2015

Pubblicato il da Alessandro Aldini
Tag:

Il concorso Learning By Doing, promosso da Confindustria, ha lo scopo di attivare sinergie tra aziende, docenti, e studenti. Il concorso consiste nella realizzazione di un progetto su una tematica aziendale reale da parte di un gruppo di studenti, attraverso la metodologia applicata della didattica laboratoriale. E’ previsto il riconoscimento di CFU per i partecipanti al concorso, così come l’eventuale proseguimento del progetto a fine concorso sotto forma di tirocinio finalizzato alla tesi.

Segue una breve descrizione del tema di quest’anno proposto agli studenti di Informatica Applicata. Per informazioni, contattare il responsabile tirocini.

Il progetto, proposto da una azienda di Fano, consiste nella reingegnerizzazione, aggiornamento versione, e revisione grafica di un portale sviluppato per la fruizione di informazioni turistiche dedicate ai clienti di alberghi. Attualmente, il sistema funziona grazie ad un sito web basato su un CMS (Joomla), su linguaggio PHP e DB MySql. Ogni albergo ha un suo device personalizzato che ospita il portale.

Orientagiovani: learning by doing

Pubblicato il da Alessandro Aldini
Tag:

Learning by doing è il progetto di Confindustria Ancona e Confindustria Pesaro-Urbino che crea una collaborazione tra impresa e mondo universitario.
Learning by doing è un bell’esempio di responsabilità sociale d’impresa che permette agli studenti di conoscere il mondo aziendale, cimentandosi in un progetto concreto, utile per l’impresa stessa. L’idea è molto semplice. L’imprenditore propone una tematica d’interesse per la propria azienda e un gruppo di studenti universitari risponde lavorando al progetto e ad una proposta di sviluppo.

Il periodo di svolgimento va da marzo alla fine di aprile 2014. I progetti parteciperanno ad un concorso ed i migliori verranno premiati da Confindustria in una cerimonia prevista per maggio 2014.

Come possono essere coinvolti gli studenti di Informatica Applicata? Una delle aziende che mette sul piatto una sfida che può essere raccolta dai nostri studenti è la Geocom di Pesaro, che propone un tema relativo alla progettazione di un portale web.
L’azienda presenterà il proprio progetto il giorno 5 marzo 2014 a partire dalle ore 16 presso l’aula Von Neumann del Collegio Raffaello, a Urbino.

La Scuola di Scienze e Tecnologie dell’Informazione riconoscerà l’impegno degli studenti partecipanti al progetto tramite l’assegnazione di CFU relativi a Seminari, Tirocini e Stage.