I filtri adattativi

I filtri adattativi sono una classe di filtri digitali in cui i coefficienti del filtro vengono fatti variare nel tempo in modo da ottimizzare le prestazioni del filtro stesso. L’algoritmo di adattamento dei coefficienti applica un opportuno criterio di ottimizzazione. Quale criterio di ottimizzazione si considera normalmente la minimizzazione di un errore: l’errore tra il segnale di uscita del filtro e il “segnale desiderato”, ovvero il segnale che si vorrebbe il filtro generasse. Per le loro caratteristiche di adattabilità, questi filtri sono particolarmente adatti ad operare in ambienti con caratteristiche che non sono note a priori al progettista o che sono variabili nel tempo.
Il seminario vuole illustrare le principali applicazioni e la teoria di base dei filtri adattativi.

Il seminario è rivolto agli studenti del secondo, terzo anno, o fuoricorso che abbiano “Elaborazione di Segnali e Immagini” nel loro piano di studi.

Appunti: [pdf]

Share on Google+Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInDigg thisEmail this to someone

Relatore

Prof. Alberto Carini

Docente di riferimento

Prof. Alberto Carini

Vincoli di partecipazione

Non verranno riconosciuti CFU agli studenti che abbiano seguito lo stesso seminario nel 2015.

Date

Luogo Data Orario Crediti (CFU)
Aula Turing, Collegio Raffaello 16 maggio 2017 09:00-13:00 0.250