Recruiting Hackathon: selezioni non convenzionali

Pubblicato il da


Le aziende iNSTANTECHNOLOGIES e EBWorld, in collaborazione con il Corso di Laurea in Informatica Applicata dell’Università di Urbino, organizzano un hackathon per selezionare ed assumere nuovi talenti nell’ambito dello sviluppo software.

Sabato 27 maggio, a partire dalle ore 8, presso gli spazi di Innovation District 106 a Pesaro, si svolgerà il recruiting hackathon delle società iNSTANTECHNOLOGIES e EBWorld, interessate alla selezione di nuovi talenti da inserire nei propri team: soprattutto sviluppatori informatici ma anche esperti di grafica, creativi e project manager. Rispetto ad un normale colloquio di lavoro, un hackathon dà la possibilità alle aziende di conoscere e testare le caratteristiche di un candidato mettendolo all’opera per verificarne non solo le competenze, ma anche i soft skill.

Il tema che verrà proposto ai candidati avrà a che fare con la mobilità sostenibile e l’utilizzo delle piattaforme digitali per creare un ecosistema che dia a tutti i soggetti coinvolti (cittadini, esercizi commerciali e Amministrazione Comunale) nuove opportunità di sviluppo, di business e di qualità della vita. Le iscrizioni sono aperte.

L’evento del 27 maggio nasce da un’esigenza concreta delle aziende iNSTANTECHNOLOGIES e EBWorld di ricercare talenti da assumere nell’immediato. L’Università di Urbino partecipa con il Corso di Laurea in Informatica Applicata, occupandosi del coordinamento scientifico dell’Hackathon, la cui impostazione deve riflettere le esigenze delle aziende e attrarre partecipanti che rispondano ai profili ricercati.

“Da tempo pensavamo di organizzare recruiting hackathon che offrissero nuove opportunità di incontro tra laureati e aziende del territorio. Le esigenze di reclutamento delle due aziende proponenti ci offrono l’occasione ideale per realizzarlo – dice Alessandro Bogliolo, coordinatore scientifico dell’Hackathon per conto dell’Università di Urbino – Si tratta di una prima edizione nella quale iNSTANTECHNOLOGIES e EBWorld sperimentano sulle loro stesse aziende l’efficacia del Recruiting Hackathon, con l’intenzione di continuare la collaborazione con l’Università di Urbino per mettere questo strumento a servizio delle altre aziende del territorio.”

“Crediamo in un modo nuovo di vedere l’azienda ICT come una realtà in cui la direzione verso cui si sta andando è chiara e condivisa con tutto il team – dice Alessandro Paolini, di iNSTANTTECHNOLOGIES – Il lavoro è frutto della partecipazione attiva di ogni singola risorsa, che attraverso flessibilità, autonomia e formazione continua, opera con piena consapevolezza del contributo che ogni giorno porta al raggiungimento dei risultati.”

EBWorld è un’azienda ICT che si occupa di sviluppo di applicazioni location-based per la gestione, su mappa, di informazioni georeferenziate. Il principale mercato di EBWorld è quello degli operatori di telecomunicazioni impegnati nella realizzazione di reti in fibra ottica.

iNSTANTECHNOLOGIES è una società di Intelligenza Artificiale con tecnologie che spaziano da chatbot, a machine learning, image recognition, riconoscimento e sintesi vocale, analisi big data e analisi predittive. La peculiarità del motore di Intelligenza Artificiale proprietario di iNSTANTECHNOLOGIES, con motore semantico, è la possibilità di lavorare anche con database limitati, consentendo a qualsiasi azienda, anche medio e piccola, di sfruttarne le potenzialità per i propri prodotti.

Share on Google+Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInDigg thisEmail this to someone

Lascia un commento

  • (non sarà pubblicato)