GEO/02

Curriculum: Curriculum per la gestione digitale del territorio

A.A.
CFU Durata (ore)
Periodo Sede
2017/2018 6 48 Secondo Semestre URBINO

Didattica in lingua straniera
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera: Inglese

* La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato ai Corsi di Studio

Docente


Mauro De Donatis

mauro.dedonatis@uniurb.it

Obiettivi Formativi
Questo insegnamento ha lo scopo di fornire una panoramica teorica e pratica sugli strumenti di elaborazione dei dati territoriali, con particolare riferimento alle tecniche avanzate di geomatica applicata alle scienze geologico-ambientali.

Programma
01. Introduzione
01.01 Elementi di cartografia.
01.02 Telerilevamento: fotografia aerea.01.03 Telerilevamento: immagini satellitari. 02. Acquisizione dati telerilevati02.01 LIDAR: laser scanner terrestre02.02 LIDAR aereo.02.03 I droni per il rilievo di informazioni territoriali 03. Sistemi informativi geografici
03.01 Cartografia digitale e banche dati territoriali.
03.02 Formati dei file, georeferenziazione, features.
03.03 GIS open source (Quantum GIS). 04. Sistemi di Posizionamento Globale (GPS)04.01 Storia dei diversi sistemi04.02 I segmenti e la trilaterazione04.03 Precisione, accuratezza, errori e correzioni 05. Rilevamento digitale
05.01 Mobile GIS.
05.02 Tablet PC.
05.03 GPS per il mobile GIS
 06. Modellazione multidimensionale
06.01 Cartografia e sezioni geologiche (2D)
06.02 DEM e DTM (2.5D)
06.03 Modelli 3D e n-dimensionali

Eventuali Propedeuticità
Non vi sono propedeuticità obbligatorie.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)
Conoscenza e comprensioneLo studente acquisirà la conoscenza dei sistemi attualmente utilizzabili in diversi campi della geomatica, comprendendone anche le basi metodologiche.Capacità di applicare conoscenza e comprensioneIl corso è fortemente pratico. Lo studente applicherà le propre conoscenze durante tutte le fasi del corso e al temine dovrà essere in grado di mettere in atto tutte le sue capacità acquisite.Autonomia di giudizioLo studente sarà anche in grado di sviluppare originalmente progetti, sviluppando capacità che permetteranno di affrontare situazioni inaspettate e trovare le soluzioni originali.Abilità comunicativeLo studente dovrà essere in grado di comunicare in diverse maniere (relazioni, presentazioni, ecc.) i risultati e le sintesi del lavoro svolto.Capacità di apprendimentoPoiché questa branca dell'informatica applicata alle geoscienze è in continua e rapida evoluzione, lo studente dovrà essere in grado di apprendere anche autonomamente le nuove tecniche e metodologie.
Materiale Didattico e Attività di Supporto
Laboratori e uscite sul terreno.

 

Modalità Didattiche, Obblighi di Frequenza, Testi di Studio e Modalità di Accertamento
Modalità Didattiche
Lezioni teoriche ed esercitazione guidate in laboratorio e sul terreno.
Obblighi di Frequenza
Nessun obbligo, anche se la frequenza è fortemente consigliata.
Testi di Studio
Materiale didattico fornito dal docente.Manuali dei software: QuantumGIS
Modalità di Accertamento
Progetto individuale e prova orale.
Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti
Modalità Didattiche
Fornitura del materiale didattico e un colloquio personale.
Obblighi di Frequenza
Nessuno.
Testi di Studio
Materiale didattico fornito dal docente.Manuali dei software: QuantumGIS
Modalità di Accertamento
Progetto individuale e prova orale.Il progetto, da svolgere individualmente su un tema concordato con il docente e da consegnare almeno sette giorni prima della prova orale, viene valutato in trentesimi.
La prova orale viene valutata in trentesimi e comprende una discussione del progetto.
Il voto finale è determinato dalla media aritmetica dei voti del progetto e della prova orale.