Elaborazione di Segnali e Immagini – Prove parziali

Pubblicato il da Alberto Carini. Scadenza .

In via sperimentale, quest’anno per il corso di Elaborazione di Segnali e Immagini (ESI) si terranno tre prove parziali sostitutive della prova di esame.
La prima prova parziale si terrà in data 06/02/2018 alle ore 09:30 in Aula Von Neumman ed avrà la durata di 1 ora e 20 minuti.
La prova riguarderà una o più domande aperte sulla parte del programma da “01 Segnali e elaborazione dei segnali” a “07 Sistemi LTI a tempo discreto nel dominio della frequenza” (inclusi).
La seconda prova parziale si terrà nella settimana successiva all’interruzione pasquale e riguarderà uno o più esercizi di progetto di filtri (esercizi simili a quelli delle normali prove d’esame).
La terza prova parziale si terrà durante il primo appello d’esame di ESI della sezione estiva e riguarderà una o più domande aperte sulla parte di elaborazione di immagini (parte programma dal punto 11 al 15).
Il voto di ciascuna prova parziale sarà espresso in decimi. L’esame di ESI si riterrà superato solo se lo studente supera tutte e tre le prove con un voto di almeno 6/10. Se anche una sola delle prove parziali è insufficiente, lo studente dovrà sostenere l’esame completo in una delle normali sessioni d’esame. Il voto finale dell’esame sarà dato dalla somma dei voti delle prove parziali. Lo studente potrà chiedere di sostenere un esame orale (da farsi necessariamente durante la prima sessione d’esame estiva di ESI) per migliorare il voto. L’esito dell’esame orale porterà a una variazione del voto finale di al più 5/30.
Il voto di “30 e Lode” potrà essere dato solo con il superamento di una prova orale.

E’ consentito l’accesso alle prove parziali anche agli studenti delle coorti dei precedenti anni accademici. Per la prima prova parziale sarà richiesta l’iscrizione su ESSE3.

Share on Google+Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInDigg thisEmail this to someone